Tormek – Una specie diversa

Negli anni '70, Torgny Jansson ha compiuto ogni sforzo per indurre il mercato a credere nella sua nuova e innovativa macchina da affilatura. Dato che in Svezia nessun rivenditore si mostrava interessato, Tormek iniziò ben presto a cercare un mercato fuori dai confini nazionali iniziando il viaggio di quello che sarebbe diventato un marchio globale.

Alcuni anni prima, Torgny, un ingegnere progettista meccanico appassionato di lavorazione del legno, si sentiva frustrato perché non riusciva a trovare un buon metodo di affilatura per i suoi utensili. Dov'era la moderna versione della mola raffreddata ad acqua in grado di offrire un tagliente così fine e durevole? Si scoprì che fu proprio Torgny ad inventarla. Inizialmente la macchina era destinata solo alle sue personali esigenze, ma dato che Torgny era una persona estremamente razionale, pensò che potesse essere opportuno realizzarne qualcuna in più. Le unità aggiuntive vennero immediatamente acquistate dai suoi amici.

Il primo modello

Il primissimo modello era azionato con un trapano manuale elettrico dotato di un albero montato in un mandrino. Poteva essere attaccato a una mola in pochi secondi. Il trapano era sostenuto da un supporto sapientemente progettato. L'elevato numero di giri/minuto del trapano era stato ridotto utilizzando una ruota motrice in gomma per adattarsi al basso numero di giri/minuto richiesto dalla mola. Questa soluzione innovativa impediva all'albero di scivolare quindi il modello si dimostrò molto affidabile e facile da utilizzare. La richiesta di brevetto venne approvata! Ora, quel progetto che era nato per un hobby si era trasformato in un'azienda con una missione - facilitare l'affilatura per tutti gli artigiani del legno.

Il decollo

Nel 1973, Torgny fondò la Tormek AB (abbreviazione di Torgny’s Mekaniska) per fabbricare e commercializzare la macchina. Nel 1975, Tormek iniziò le esportazioni verso gli altri paesi scandinavi per espandersi nel 1976 in Germania e in diversi altri paesi europei. Nel 1981, venne introdotto il primo modello ad alimentazione autonoma con lo stesso affidabile design del modello originale azionato a trapano.

La nascita di un sistema

La prima versione del supporto universale venne sviluppata nel 1984: era l'alba del sistema Tormek. Benché potesse essere considerato un progetto semplice, come accade sempre per le migliori innovazioni, l'ingegnosità risiede proprio nella semplicità. In quel momento, tutte le macchine molatrici erano dotate di un supporto per l'affilatura piatto. Oggi il design Tormek è stato adottato dai costruttori di molatrici raffreddate ad acqua di tutto il mondo.

Definire uno standard

Da quel momento, Tormek ha continuato a crescere e a sviluppare una gamma di prodotti nell'ambito di un sistema completo di affilatura, unico nel suo genere. Quando il sistema venne introdotto per la prima volta negli Stati Uniti, la macchina raccolse giudizi eccellenti oltre a titoli come "Tormek - la sottovalutata" e "Tormek - una specie diversa".

Andare avanti

Tormek ha lavorato costantemente per rendere l'affilatura più facile ed efficiente anche per gli operatori inesperti. L'arenaria naturale di Gotland usata all'inizio è stata sostituita da una mola all'ossido di alluminio vetrificato sviluppata specificamente per la molatura con raffreddamento ad acqua a bassa velocità. Oggi Tormek vanta la più ampia gamma di prodotti esistente sul mercato e offre un sistema completo di affilatura per tutti i tipi di utensili da taglio. Lo spirito di innovazione e il desiderio di rendere l'affilatura facile ed efficace rappresenta sempre il cuore pulsante dell'attività.

blog
blog
blog
blog
blog
blog
blog

Festeggiamo il 40°
compleanno

Anniversary Edition

Come potremmo festeggiare al meglio i 40 anni di innovazione nell'affilatura se non con un'Edizione Limitata per l'Anniversario?

L'Edizione per l'Anniversario di Tormek